Comune di Torviscosa

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Materiali persi o spariti nel tempo

Fondo Tal campo, fotografia del labaro

Nel luglio 2012, durante un sopralluogo al CID, nel cassetto di un armadio abbandonato negli scantinati è stato sorprendentemente ritrovato, piegato in quattro, un prezioso disegno di De Min raffigurante la Torre Littoria. Il documento è stato portato in municipio, dove è stato inventariato, ed è ora conservato in modo più appropriato. Non sempre, però, le vicende sono finite in questo modo.

Diversi, purtroppo, sono i materiali documentali e i reperti storici che nel passato, anche recente, sono spariti dopo essere stati inventariati, fotografati o addirittura esposti al pubblico.

Il 31 maggio 1995 l'arch. Monica Bellantone aveva redatto per il Comune un inventario delle architetture storiche presenti nel territorio. In una di queste schede era stata riprodotta una interessante prospettiva a volo d'uccello, risalente al 20 aprile 1943, che descriveva l'ipotesi di ampliamento delle strutture industriali. Questo disegno non si trova più tra gli archivi che l'avevano conservato per molti decenni ed è difficile immaginare che sia finito in discarica.

Il labaro donato dal dott. Ferrazzi al Comune nel luglio del 2004, è stato esposto dapprima nella sala consiliare e poi in una apposita bacheca posta all'interno del "Museo Territoriale della Bassa Friulana". Di questo interessante reperto si sono perse le tracce nel 2012 ed è stato quindi necessario denuciarne la scomparsa alle autorità competenti.

L'Amministrazione comunale, sulla base della documentazione disponibile (e non è poca), intende procedere ad una minuziosa inventariazione anche dei materiali spariti al fine di poterli nel tempo recuperare.