Comune di Torviscosa

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale


MODULISTICA

AVVISO AI FORNITORI

Centro di aggregazione giovanile

Centro di Aggregazione Giovanile

Centro di Raccolta Comunale (piazzola ecologica) - ORARI

    Orari di apertura60 K


    Il tuo percorso: Ti trovi qui: HOME > Notizia

    Certificazioni forestali e agro-ambientali

    In vista della prossima ripiantumazione dei cigli stradali l’Amministrazione Comunale intende far propria la pluriennale esperienza acquisita in questo settore dalla Azienda Agricola di Torviscosa

    La corretta gestione delle proprietà agricole e pioppicole è, infatti, un importate elemento di sostenibilità ambientale per tutto il territorio di bonifica.

    Va ricordato che l’Azienda Agricola di Torviscosa, da diversi anni, sta portando avanti una prassi incentrata sulla sostenibilità delle risorse agroforestali, a partire dall’uso razionale ed estensivo delle colture agrarie, passando per una corretta gestione zootecnica, fino alla valorizzazione delle risorse arboree ed in particolare dei pioppeti, con la consapevolezza che ciò non è dovuto ad una scelta di immagine, ma all’importanza che riveste oggi il prodotto legnoso certificato.

    Il valore aggiunto deriva quindi dal possedere pioppeti certificati e con un alto grado di qualità, per posizionarsi meglio sul mercato nazionale del pioppo.

    Per questi motivi, a partire del 2009, l’azienda agricola ha adottato gli standard internazionali di coltivazione FSC e PEFC, che garantiscono al consumatore un utilizzo responsabile di foreste e piantagioni, migliorandone la gestione e consolidando i rapporti con i soggetti interessati (aziende, clienti, comunità locali).

    Tali standard prevedono criteri di coltivazione più rigorosi rispetto alla legislazione vigente, in particolare con riferimento all’uso di fertilizzanti e fitofarmaci e all’impiego di varietà resistenti alle più comuni malattie.

    Essi regolano inoltre le modalità con cui viene gestita la foresta o la piantagione mediante la pianificazione degli interventi, il controllo degli abbattimenti, il monitoraggio degli impatti a lungo termine ed i rapporti con i portatori di interesse.

    La certificazione forestale è un meccanismo che sia avvale della verifica in campo da parte di organismi di certificazione per garantire che una piantagione sia condotta in conformità a criteri gestionali basati sulla sostenibilità e riconosciuti a livello internazionale. Ciò si realizza con ispettori indipendenti che fanno regolarmente sopralluoghi al fine di verificare la conformità della gestione ai parametri indicati dallo schema di certificazione di riferimento. Alla fine dell’ispezione vengono rilasciati tre documenti che possono essere consultati presso l’Azienda: una sintesi del piano di gestione, una sintesi dell’attività di monitoraggio e il certificato con validità annuale.

    Analogamente a quanto già attuato per i pioppeti, a partire dal 2016 l’Azienda ha aderito alla misura 10 del Piano di sviluppo rurale regionale, adottando il Programma agro-ambientale della regione Friuli Venezia Giulia che impone metodi di coltivazione dei seminativi e del vigneto particolarmente rispettosi dell’ambiente e controllati mediante ispezioni sul campo, verifiche del corretto impiego dei mezzi di produzione, analisi dei residui sui prodotti e rispetto dei disciplinari di produzione integrata delle varie colture.

    La ricerca continua di tecniche di gestione e coltivazione rispettose dell’ambiente agrario ha positive ricadute sulla flora e sulla fauna selvatica e sull’integrazione dell’attività economica con l’ambiente sociale.